Il Comitato internazionale

In occasione dell’International General Meeting (IGM), i membri del Comitato Internazionale (CI) vengono eletti sulla base della loro maturità spirituale e della loro capacità di leadership. Una volta decisa la composizione del Comitato, le responsabilità elencate qui sotto vengono attribuite ai singoli membri a seconda dei loro talenti e dei loro doni particolari. Questi sono essenziali per la ripartizione dei settori. L’applicazione di un simile sistema è incoraggiata a livello delle Camere nazionali. La funzione di Presidente e Fondatore rimane un caso a parte.

Il Presidente e Fondatore

Attualmente, in qualità di Fondatore dell’ICCC, J. Gunnar Olson occupa la posizione di Presidente “onorario”. La sua Leadership e la sua ispirazione per i membri, la comunità di uomini e donne d’affari cristiani ed i leader internazionali continuano ad avere un grande impatto a favore del Regno di Dio.

Il Presidente

Il Presidente è il capo dell’esecutivo cioè il Direttore Generale dell’ICCC. Questa posizione è particolare. Egli presidia tutti gli IGM e tutte le riunioni del CI, ed inoltre controlla tutti gli affari dell’associazione.
Il Presidente, congiuntamente al Comitato, coordina e delega le attività svolte dall’ICCC nei settori della responsabilità internazionale come anche i comitati esistenti.

Il Vicepresidente

Lo sviluppo ulteriore dell’ICCC è una delle cariche principali del Vicepresidente. La leadership ricopre diverse dimensioni, ma il cuore di un leader biblico è guidato da valori quali la fedeltà, il servizio al prossimo e la facoltà di incoraggiare ed ispirare il prossimo. Il Vicepresidente sostiene il Presidente e ne fa le veci in caso di bisogno.